You are currently viewing Report mobilità Greenpeace: “L’insostenibile mobilità di Roma”.

Report mobilità Greenpeace: “L’insostenibile mobilità di Roma”.

Report mobilità Greenpeace

Greenpeace ha pubblicato un report sullo stato della mobilità nella capitale dal titolo, più che esplicativo: “L’insostenibile mobilità di Roma”.
Analizza 155 zone urbanistiche e arriva a due conclusioni, che chiunque vive a Roma conosce bene:

  • chi vive in centro gode di servizi di mobilità più sostenibili di chi vive in periferia
  • a Roma circa 1,7 milioni di abitanti (non tiene conto dei pendolari che farebbe lievitare il numero) non ha servizi di mobilità adeguati.
Mappa delle ZU con punteggio per l’indice di mobilità sostenibile – Fonte GREENPEACE – www.greenpeace.org

Interessante come questo report evidenzi l’assenza completa (e diremo noi anche funzionale) di piste ciclabili in ampie zone della Capitale e, come sollevato da molti utenti sui social, di come i servizi di sharing siano localizzati in quelle aree già servite ampiamente dal TPL.

Un dato su tutti è il più impressionante: a Roma ci sono 911 veicoli ogni 1000 abitanti. Un dato veramente impressionante.

In chiusura, Greenpeace elenca ai candidati al ballottaggio di metà Ottobre tutta una serie di proposte per rendere più vivibile questa città.

Lettura consigliata qui:
https://www.greenpeace.org/italy/storia/14284/la-mobilita-a-roma-non-e-sostenibile-il-futuro-sindaco-riparta-dalle-periferie/

Report qui:
https://www.greenpeace.org/static/planet4-italy-stateless/2021/10/e5d86612-mobilita_roma_3.pdf?fbclid=IwAR3HlBbFAGAKEfYRkbLus5xcp1KOlPT-sABplaXfoBwC9fN7nTr124yodGo

Foto di copertina tratta dal Report “L’insostenibile mobilità di Roma”

Lascia un commento