You are currently viewing Maxi discarica di rifiuti ingombranti nella Riserva della Valle dell’Aniene
Maxi discarica di rifiuti ingombranti

Maxi discarica di rifiuti ingombranti nella Riserva della Valle dell’Aniene

Brusco risveglio per la Riserva della Valle dell’Aniene per i numerosi fruitori che hanno aderito alla visita guidata organizzata da RomaNatura.
Nella notte un grosso quantitativo di rifiuti ingombranti è stato scaricato proprio nei pressi della Casa del Parco. Divani, televisori, lavatrici, computer, frigoriferi ormai fuori uso sono le immagini ignobili che si sono trovati di fronte cittadini e guardia parco.
“Un vero e proprio atto criminale”, viene definito nel comunicato stampa di RomaNatura, “frutto dell’inciviltà di pochi che mettono a rischio un patrimonio di tutti”.
“Un attacco inaudito all’ambiente e allo scrigno di biodiversità rappresentato dalla riserva dell’Aniene, che da una parte dimostra quanto proprio dalla difesa e dalla valorizzazione dei parchi bisogna sempre partire, e dall’altra quanto sia fondamentale il grande impegno del sistema dei parchi di RomaNatura, nei confronti della salvaguardia ambientale, della conservazione e della difesa della legalità”.

“Ma chi pensa di intimorirci e indebolire il nostro impegno “- aggiunge il Presidente di RomaNatura Gubbiotti – “si sbaglia perché questo proseguirà senza tregua.”
Un gesto vergognoso che ricade sull’intera collettività, e da questa mattina i Guardiaparco di RomaNatura sono impegnati nei rilievi, e appena concluso il lavoro presenteremo un esposto agli Organismi giudiziari competenti. 


La Riserva Naturale del Parco dell’Aniene

Le numerose anse del fiume Aniene, un fiume che ha le sue sorgenti sui Monti Simbruini e, dopo circa 120 chilometri di percorso confluisce nel Tevere a Nord di Roma, caratterizzano il tratto urbano che taglia trasversalmente alcuni dei quartieri più densamente popolati del quadrante orientale della città dal GRA alla confluenza, mentre nel tratto extraurbano, predomina la morfologia della campagna romana con elementi di grande interesse quali le sorgenti dell’Acqua Vergine, il cratere dell’antico Lago di Castiglione e l’area di Pantano Borghese.

Continua a leggere

Lascia un commento